MATE è disponibile ufficialmente su Arch Linux

MATE ha finalmente trovato la strada di casa.

Come qualcuno di voi potrebbe sapere, MATE è stato creato da un utenteArch Linux, Perberos. È piuttosto ironico il fatto che MATE non sia stato fornito ni repository ufficiali di Arch Linux fino ad oggi. Esatto, MATE è finalmente disponibile nel repository di pacchetti [community] di Arch Linux!.

Potete trovare ogni informazione necessaria ad installare MATE su Arch Linux dalle pagine wiki seguenti:

Vale la pena di notare che il repository di pacchetti non ufficiali di MATE sarà rimosso una volta che i mirror Arch Linux saranno sincronizzati. Pertanto andate ed aggiornate /etc/pacman.conf e rimuovete il repository di pacchetti [mate].

L’altro vantaggio di mettere MATE nei repository dei pacchetti di Arch Linux ufficiali è che MATE sarà anche sui repository di pacchetti Arch Linux ARM. Posso quindi finalmente ritirare i build “server” per Raspberry Pi (armv6h) e Cubox Pro (armv7h). Non sono sicuro di quanto ci vorrà perché tutti i pacchetti MATE siano presenti sul repository di pacchetti Arch Linux ARM, ma ho già visto che alcuni pacchetti sono stati costruiti.

MATE viene eseguito bene sul Modello B di Raspberry Pi con 512MB di RAM, quindi se avete una Pi e vi avanza una SDCARD, dategli una prova. Scriverò a breve un post sul blog su come installare Arch Linux e MATE sulla Raspberry Pi con alcuni utili tweak sulla performance.


Contents © 2021 The MATE Team
Creative Commons License BY-SA
RSS GitHub Twitter Wiki